PVC Compatto – PVC Flessibile

Vendita e lavorazione lastre – Vendita bobine

Caratteristiche

Il polivinilcloruro, PVC, è il tecnopolimero più comune da trovare sia nell’ industria che nei  manufatti di utilizzo quotidiano.

Il PVC rigido estruso è un materiale plastico tra i più economici, anche se con peso specifico piuttosto alto che in certi casi annulla il basso costo. La principale caratteristica di questo tecnopolimero è che resiste in maniera ottima alle aggressioni chimiche ponendolo come principale materiale (assieme al polipropilene) adatto alla costruzione di contenitori e vasche nell’ industria chimica. La resistenza alle temperature è piuttosto bassa, può lavorare da -5 C° a +60 C°   , è bassa anche la resistenza all’urto. Il polivinilcloruro si lavora facilmente si può sia incollare che saldare.

Formati

Dimensione lastre: 1000 x 2000 – 1500 x 2000 mm.

Spessori: da 2 a 50 mm.

Barre tonde piene e forate, quadrate ed esagonali – Diametro barre e manicotti: fino a 300 mm.

Colori: naturale bianco/avorio, grigio, nero, rosso – trasparente azzurrato

Applicazioni:

Compatto: Contenitori e vasche nell’industria chimica, vasche galvaniche, impianti di depurazione acque, ambiente marino, pezzi meccanici.

Il PVC flessibile trasparente è un semilavorato plastico trasparente estruso in conformazione morbida e si trova comunemente come protezione termica e alle intemperie all’interno dei portoni industriali. E’ un materiale plastico trasparente e morbido negli spessori più bassi, poco resistente ai raggi UV e alle alte temperature, di contro ha un’ottima resistenza chimica.

Marchi: Cristal

Applicazioni:

Flessibile: Protezioni e divisori all’interno dei portoni industriali e alle celle frigorifere.

Striscie e manti in bobine – Spessori da 2 a 5 mm.  Vendita solo di bobine complete

Colore: Trasparente azzurrato